Come creare la vostra coppa di smoothie in 3 semplici passaggi

30 luglio, 2018 ,

Negli ultimi anni le coppe di smoothie sono diventate di grande tendenza sui social networks. Sono colorate, magnifiche e appetitose. Noi di SOSCuisine le troviamo semplicemente geniali, perché permettono di condividere il piacere di mangiare bene! Ecco come realizzare la vostra coppa di smoothie in 3 semplici passaggi.

1. Create il vostro smoothie

Iniziate creando il vostro smoothie. Sul nostro sito web abbiamo numerose ricette tra cui scegliere, ma a volte è più semplice affidarsi alla propria immaginazione e al contenuto della propria dispensa. In genere per un buon smoothie occorrono tre elementi: della frutta, del liquido e un ingrediente dolce. Per quanto riguarda la frutta, potete utilizzare della frutta surgelata o che avrete congelato voi stessi. Un buon consiglio è di mettere le banane a pezzi nel congelatore quando diventano troppo mature. In questo modo eviterete gli sprechi e potrete preparare dei deliziosi smoothie. In alternativa i frutti di bosco (fragole mirtilli, more, lamponi, ciliegie), il mango, l’ananas e le pesche premettono di realizzare degli eccellenti smoothie. Potete anche aggiungere delle verdure, come gli spinaci o le barbabietole.

Adesso lo smoothie ha bisogno di un liquido. Vi consiglio una miscela di yogurt naturale e di acqua fredda, del kefir, del latte di mucca, o bevande di soia, di mandorle…, dell’acqua di cocco o del . Vi sconsiglio di aggiungere del ghiaccio, perché il gusto ne risulterebbe diluito. Scegliete piuttosto degli ingredienti congelati o molto freddi. Per un maggiore apporto proteico aggiungete del tofu setoso o del burro di noci. Per un sapore più intenso, aggiungete della vaniglia, della cannella o del matcha.

Per la nota dolce, aggiungete un po’ di sciroppo d’acero, del miele, dello sciroppo d’agave o dello zucchero. 

Versate tutto nel vostro frullatore e mescolate bene! Per evitare di dover lavare troppe stoviglie, ricordate che la maggior parte delle basi dei frullatori hanno la stessa dimensione di un coperchio dei vasetti per conserve. Un’idea molto pratica se state preparando una porzione singola. 

2. Versate e decorate

È arrivato il momento di prendere la vostra coppa più bella! Versate il contenuto dello smoothie nella coppa. Adesso lasciate volare la vostra creatività e decoratela. Aggiungete della frutta a guscio, dei semi (come la chia), dei frutti, della noce di cocco o della granola fatta in casa. Disponeteli a strati o secondo il vostro gusto. Pensate ai colori e alle consistenze in modo che risultino piacevoli allo sguardo e al palato.

3. Scattate una foto e condividetela sui social

L’ultimo passaggio, ma non per importanza, è immortalare la vostra creazione! Prendete il vostro smartphone e scattate una foto. Per un effetto migliore scattate la foto dall’alto. Non vi resta che pubblicarla su Facebook, Instagram e/o Twitter. Non dimenticate di menzionare SOSCuisine quando la condividete!

Ecco alcune delle nostre proposte di ricette di coppe di smoothie: 

Smoothie ai mirtilli

Smoothie ai mirtilli

Smoothie ai mirtilli

Vedere la ricetta >>

Smoothie alle fragole

Smoothie alle fragole

Smoothie alle fragole

Vedere la ricetta >>

Smoothie tropicale

Smoothie tropicale

Smoothie tropicale

Vedere la ricetta >>

The following two tabs change content below.

Autori

Jeanne Dumouchel

Jeanne Dumouchel

Laureata in Comunicazione e culture digitali presso l’Université du Québec à Montréal (UQAM), Jeanne gestisce i vari social network di SOSCuisine dal 2016. Collabora pure alla creazione di contenuto originale sul blog. Jeanne è un’utilizzatrice assidua dei servizi di SOSCuisine grazie ai quali mangia meglio ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *