5 modi per aiutare a variare la dieta di chi ha dei gusti difficili

9 giugno, 2017 , ,

4. Rispettate i segnali della fame

enfants-garcon-kids-boy-teenager-ados-adolescents

I bambini sanno molto bene autoregolarsi, ossia mangiare quel tanto che basta per sentirsi sazi. Per dirla in parole semplici, mangiano quando hanno fame e smettono quando si sentono soddisfatti. Incoraggiando il bambino a mangiare le quantità che gli aggradano, gli dimostrate l’importanza di saper ascoltare il proprio corpo. L’alimentazione intuitiva o l’ascolto del nostro corpo per orientare la nostra alimentazione è un dono che perdiamo molto spesso col passare degli anni. Ed ecco che diventa facile ritrovarsi a mangiare troppo.

Per approfondire: i bambini mangiano di più o di meno in funzione della loro crescita e delle attività che svolgono. Se il vostro bambino dice di non avere più fame, dategli fiducia e rispettate la sua decisione. Tuttavia accertatevi sempre che i suoi pasti e le sue merende siano ben pianificate per evitare che mangi troppo tra i pasti.

5. Provateci ancora

Possono occorrere anche 15 tentativi prima che un bambino cominci ad apprezzare un nuovo alimento. Perciò, non datevi per vinti! Continuate a proporre dei nuovi alimenti preparati in modi diversi. Questo permetterà al vostro bambino di essere più temerario quando gli verranno proposti dei nuovi piatti, senza fargli pressioni. Quando i genitori apprezzano il pasto e non insistono troppo, ricevono spesso la bella sorpresa di vedere il bambino che inizia ad assaggiare dei nuovi alimenti. Se aggiungete degli alimenti su una pizza, date al vostro bambino la possibilità di assaggiarli, oppure di toglierli, ma non cucinate nient’altro solo per lui.

Per approfondire: Se vostro figlio rifiuta o non ama un alimento, non prendetevela. Non evitate l’alimento in questione, ma continuate a inserirlo nei pasti e provateci ancora, e ancora, e ancora … Proponendo degli alimenti senza dovervi preoccupare che vengano mangiati o meno, permettete a vostro figlio di sentirsi tranquillo, e ciò è necessario per fare in modo che diventi più avventuroso a tavola.

Le cose da ricordare :

Avere un bambino dai gusti difficili è molto comune, non preoccupatevi. I genitori possono incoraggiare i propri figli a diventare più avventurosi rispettando la Divisione delle Responsabilità, preparando un solo pasto, favorendo un clima positivo, rispettando la fame del bambino e offrendo gli alimenti nuovi a più riprese, con un’ attitudine positiva e incoraggiante. Cercate di apprezzare i momenti del pasto in famiglia e ricordatevi che il vostro atteggiamento a tavola influenzerà la relazione dei vostri bambini riguardo al cibo. Aiutate i bambini a sentirsi supportati e amati quando cercano di assaggiare dei nuovi alimenti.

Menu sana e equilibrata

Pagine:Pagina precedente 1 2

The following two tabs change content below.

Autori

Andrea D'Ambrosio

Andrea D’Ambrosio

Registered Dietitian, RD at Dietetic Directions

Andrea è una nutrizionista, fondatrice di Dietetic Directions, un’impresa che offre consulenze sulla nutrizione. La missione di Andrea è quella di ispirare e di motivare i propri clienti affinché adottino in modo duraturo delle sane abitudini di vita. E’ specializzata nell’ambito delle allergie e ipersensibilità, oltre che nel coaching motivazionale per il cambiamento delle abitudini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *