Addio al mal di pancia grazie al metodo FODMAP!

La vera soluzione per la sindrome del colon irritabile (SII)

Per saperne di più !

In che modo può essermi d’aiuto?

I FODMAP sono dei carboidrati che vengono parzialmente digeriti e assorbiti nell’intestino, e che possono causare dolori e gonfiori nelle persone che soffrono di SII. Il metodo FODMAP* consiste in una fase di eliminazione temporanea di questi carboidrati, seguita da una fase di reintroduzione (per identificare i FODMAP che ti causano problemi), e da una fase di mantenimento a lungo termine, nella quale solo gli alimenti problematici vengono evitati.

Sintomi:
Alleviati

Addio dolori, gas e gonfiori

Transito intestinale:
Regolare

Basta con la diarrea e la stitichezza

Fabbisogno nutrizionale:
Soddisfatto

Anche se numerosi alimenti vengono eliminati

« La ricerca ha dimostrato che l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP* è efficace nel 75% dei casi per diminuire in modo considerevole i sintomi della sindrome del colon irritabile. »

Scegli la soluzione più adatta a te

I nostri programmi FODMAP sono efficaci e semplici da integrare nella vita di tutti i giorni. Ti forniamo le informazioni, gli strumenti o l’accompagnamento necessari per risolvere i tuoi problemi digestivi.

  • PREMIUM
  • VIP
  • LIBRO

PREMIUM: MENU SELF-SERVE

Il nostro abbonamento PREMIUM ti fornisce tutti gli strumenti per seguire il metodo FODMAP:

  • Menu vari ed equilibrati, rinnovati ogni settimana
    • Personalizzati al 100% a seconda delle tue allergie e preferenze (ad es. senza noci e senza alcool)
    • Per 1, 2, 3, o 4 persone a tavola
    • Basati sull'alimentazione mediterranea e favorendo i prodotti freschi di stagione
  • Personalizzati al 100% a seconda delle tue allergie e preferenze (ad es. senza noci e senza alcool)
  • Per 1, 2, 3, o 4 persone a tavola
  • Basati sull'alimentazione mediterranea e favorendo i prodotti freschi di stagione
  • Per le fasi di eliminazione, di reintroduzione e di mantenimento
  • Accesso esclusivo al nostro gruppo Facebook « FODMAP - Pancia sgonfia e senza dolore»
  • La lista della spesa corrispondente
  • Una guida alla preparazione: Per diminuire il tempo trascorso in cucina
  • Più di 500 ricette: Rapide, sazianti e gustose

VIP: PREMIUM + ACCOMPAGNAMENTO DA NUTRIZIONISTA

Il pacchetto VIP consiste in un accompagnamento nutrizionale personalizzato al 100% per adattare i nostri menu alle tue necessità personali e al tuo ritmo:

  • Una valutazione iniziale di un'ora con il tuo nutrizionista
  • Due consultazioni di controllo di mezz'ora
  • Tre mesi di supporto diretto via email/chat con il tuo nutrizionista
  • Tre mesi di abbonamento al PREMIUM serviceservizio PREMIUM
  • Rilascio di ricevuta ai fini di assicurazione privata

Per saperne di più

Il nostro libro ti fornisce le basi per capire e applicare il metodo FODMAP:

  • Una parte teorica che spiega il metodo in modo semplice ma rigoroso
  • 3 settimane di menu completi per la fase d’eliminazione
  • 100 ricette a basso contenuto di FODMAP: Rapide, facili e gustose
La solution FODMAP La solution FODMAP

Scelgo il libro

Ti occorre un aiuto per scegliere?

Scrivici o contattaci allo: 019 937.52.36

Perché 350 000 persone hanno già scelto SOSCuisine ?

Qualunque sia il programma che sceglierete, disporrete di:

img of person

Un team di specialisti

I nostri menu sono ideati da nutrizionisti specializzati nel trattamento della SII.

img of person

Soluzione chiavi in mano

Ricevete tutto ciò di cui avrete bisogno: menu, liste della spesa, guida alla preparazione e consigli.

img of person

Ricette deliziose
.

Più di 500 ricette a basso contenuto di FODMAP: Semplici, rapide, e gustose.

Groupe de facebook

Non sei solo
.

Il nostro gruppo esclusivo di Facebook per gli abbonati è il luogo ideale per trovare la motivazione.

Mi interessa!

menu a basso contenuto di FODMAP

I miei sintomi sono diminuiti dalla prima settimana

Abbonata allla dieta FODMAP, dopo solo due settimane ho cominciato a sentirmi molto meglio e soprattutto senza quell'orribile pancia gonfia. Le ricette mi vanno benissimo, facili da fare e gustose, con il doppio vantaggio di non dover cucinare altri piatti per il resto della famiglia. Erano anni che cercavo una soluzione ai miei problemi e adesso l'ho trovata. Grazie per le spiegazioni chiare, le ricette buone e tutto il sostegno. Lunga vita a voi.

- Francesca, Bologna

menu a basso contenuto di FODMAP

SOSCuisine è raccomandato da:

Médecins francophones du Canada
Société gastro-intestinale
Fondation québécoise de la maladie coeliaque
Johanne Blais, Médecins francophones du Canada

« Sono abbonata a SOSCuisine da due anni, e ogni settimana posso gustare dei pasti equilibrati, deliziosi e adeguati alle mie necessità di donna sportiva che vuole mantenersi in buona salute il più a lungo possibile. Grazie a SOSCuisine! »

Dr.ssa Johanne Blais, M.D., M.Sc., CCMF, FCMF
Medico di famiglia
Membro del consiglio d’amministrazione dei Medici francofoni del Canada
Professoressa di ruolo, Facoltà di medicina, Università Laval, Quebec, Canada

Abbonati ai nostri menu a basso contenuto di FODMAP per appena 9,95/mese!

Abbiamo talmente fiducia nella loro efficacia che ti rimborseremo entro 7 giorni se non ne sarai completamente soddisfatto!

Mi interessa!

Domande frequenti

Che cos'è il premio DUX 2017 ?

DUX è un programma canadese che ricompensa aziende, organizzazioni e istituzioni per la loro leadership e le loro innovazioni che aiutano a migliorare la salute della popolazione. Abbiamo vinto il premio della giuria nella categoria Progetti - imprese non alimentari (PMI).

Chi ha inventato l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP ?

Questa dieta è stata sviluppata da due ricercatori australiani della Monash University di Melbourne: Peter Gibson, gastroenterologo, e Sue Shepherd, nutrizionista. La loro prima pubblicazione risale al 2005. Da allora, i dati scientifici sull’efficacia del metodo si sono moltiplicati, portando un numero sempre maggiore di gastroenterologi e nutrizionisti di tutto il mondo a utilizzarlo con successo.

A marzo 2015, dei ricercatori dell’Università del Michigan hanno pubblicato nel ‘Journal of the American Medical Association’ i risultati delle loro analisi di 139 studi clinici sulla SII, giungendo alla conclusione che ci sono sufficienti dati comprovanti l’efficacia dell’alimentazione a basso contenuto di FODMAP nel diminuire in modo considerevole i sintomi, nel 75% dei casi.

Chey, W. D., Kurlander, J., & Eswaran, S. (2015). Irritable Bowel Syndrome – A Clinical Review. Journal of the American Medical Association, 313(9), 949.

Cosa significa FODMAP ?

L’acronimo FODMAP significa :

  • F = Fermentanti (fermentescibili);
  • O = Oligosaccaridi (fruttani e galatto-oligosaccaridi);
  • D = Disaccaridi (lattosio);
  • M = Monosaccaridi (fruttosio in eccesso al glucosio);
  • A = And (e);
  • P = Polioli (sorbitolo, mannitolo, xilitolo e maltitolo)

Si tratta di carboidrati fermentescibili nell’intestino.

Perché l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP è consigliata per le persone che soffrono di SII ?

Nelle persone che soffrono di SII, alcuni FODMAP vengono soltanto parzialmente digeriti e assimilati. Ciò provoca una distensione dell’intestino e la produzione di gas, da cui derivano i dolori, i crampi e le flatulenze. Per alleviare questi sintomi, occorre limitare il proprio apporto di carboidrati fermentescibili, ossia i FODMAP.

L’alimentazione a basso contenuto di FODMAP va bene per me?

Tutto dipende dalle tue condizioni di salute! Il metodo FODMAP è ideale se ti riconosci nei seguenti criteri: Hai uno o più dei seguenti sintomi:

  • gas intestinali,
  • gonfiori,
  • dolori addominali,
  • diarrea e/o stitichezza.

Non riesci a regolare questi sintomi con dei semplici cambiamenti del tuo stile di vita (mangiare più fibre alimentari, bere più liquidi, fare dell’esercizio, controllare lo stress, dormire di più, ecc.)

Hai consultato il tuo medico, e quest’ultimo ha eliminato ogni altra causa della sindrome del colon irritabile che potrebbe spiegare i tuoi sintomi

Il tuo medico o nutrizionista ti ha consigliato il metodo FODMAP per eliminare i tuoi sintomi dovuti alla sindrome del colon irritabile (SII)

Quali alimenti devo evitare?

Vedi la lista dei principali alimenti ad elevato tenore di FODMAP.

Ricordati che molti altri alimenti contengono dei FODMAP in quantità modesta, e devono perciò essere assunti in quantità limitata per evitare dei problemi. E’ esattamente quello che i nostri menu a basso contenuto di FODMAP fanno per te.

Quali alimenti posso mangiare?

Qual è la differenza tra il vostro programma e le informazioni che potrei trovare su internet o nei libri che trattano dell’alimentazione a basso contenuto di FOPDMAP?

Seguire questa dieta senza aiuto è una vera sfida! Infatti, bisogna eliminare tutti gli alimenti ricchi di FODMAP e limitare quelli contenenti quantità moderate di FODMAP. Fortunatamente, SOSCuisine esiste per facilitarti le cose, fornendoti menu e ricette che soddisfano al 100% la dieta a basso contenuto di FODMAP.

Occorre acquistare degli alimenti particolari per seguire il vostro programma?

Assolutamente no! I nostri menu sono concepiti a partire da alimenti naturali che puoi trovare facilmente nei supermercati, nei negozi di alimentari naturali e biologici o anche dai tuoi commercianti e produttori locali.

Se avrò delle domande, il vostro team sarà disponibile a darmi delle risposte?

Certamente! Desideriamo che tu possa alleviare i tuoi sintomi e siamo qui per aiutarti. In qualità di abbonato al programma FODMAP, avrai accesso a un forum privato animato dal nostro team. Potrai porre le tue domande, e i nostri nutrizionisti-dietisti ti risponderanno. Se avrai bisogno di un accompagnamento più completo, ti offriamo il servizio VIP che prevede, tra le altre cose, 3 consultazioni a tu per tu con un nutrizionista.

Qual è la differenza tra l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP e quella senza glutine?

L’alimentazione senza glutine è indicata per le persone che soffrono della malattia celiaca. Devono perciò eliminare il glutine dalla loro dieta. Il glutine è una proteina che si trova in numerosi cereali, pertanto queste persone dovranno evitare il grano, la segale, l’orzo, ecc. Nell’alimentazione a basso contenuto di FODMAP, il grano, l’orzo e la segale devono ugualmente essere eliminati, ma per il loro contenuto di fruttani, non per il glutine. D’altronde, l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP limita anche l’assunzione di altri tipi di carboidrati (lattosio, polioli, ecc.), che invece non è prevista dall’alimentazione senza glutine.

Perché l’abbonamento dura un anno?

Sono necessarie in media 12 settimana per completare le due prime fasi del programma, ossia la fase di eliminazione e la fase di reintroduzione dei FODMAP. A quel punto, saprete quali sono i FODMAP per voi problematici e che provocano i vostri sintomi. In seguito, potrete seguire qualunque altro menu tra quelli che proponiamo (ad es. gravidanza, allattamento, vegetariano, ecc.) indicando semplicemente quali FODMAP devono essere assenti dalla vostra alimentazione. Disporrete quindi di una grande varietà di piatti saporiti e gustosi da godervi in tutta tranquillità. E la cosa più importante è che tutto ciò vi permetterà di integrare delle nuove e sane abitudini alimentari.

I menu di SOSCuisine sono affidabili?

I nostri menu a basso contenuto di FODMAP rispettano integralmente tutte le raccomandazioni dei seguenti organismi competenti:

  1. Health Canada, Eating Well with Canada’s Food Guide
  2. Health Canada, Dietary Reference Intake Tables
  3. USDA - USA, ChooseMyPlate
  4. Ministero della Salute - Italia, Alimentazione corretta
  5. Società Svizzera di Nutrizione (SSN), Piramide alimentare svizzera
  6. Programme National Nutrition Santé (PNNS) - France, Guide alimentaire pour tous
  7. Monash University, The Monash University Low FODMAP Diet App

I valori nutrizionali sono stati estratti dalle banche dati seguenti: Canadian Nutrient File, French Food Composition Table Ciqual, USDA Food Composition Database, Fineli base e Banca dati di composizione degli alimenti per studi epidemiologici in Italia.

AVVERTENZA: Le informazioni fornite sul sito SOSCuisine.it non sono una consultazione medica e non hanno lo scopo di permettere un’autodiagnosi. È sempre consigliato rivolgersi ad un medico o nutrizionista per un parere prima di intraprendere qualsiasi cambiamento nella tua alimentazione e stile di vita.Vedere le condizioni d’utilizzo.