Tag: colon irritabile

5 consigli per ottimizzare l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP

24 novembre, 2015 Nessun commento

State provando a seguire l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP* per controllare la vostra sindrome dell’intestino irritabile (SII), ma i vostri sintomi non sembrano sparire? Pensate di far parte di quel 25% di persone per le quali l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP non è efficace? Prima di gettare la spugna, assicuratevi di seguire i […]

Diabete e sindrome dell’intestino irritabile

Il diabete e la sindrome dell’intestino irritabile (SII) sono due malattie con una prevalenza molto alta nel mondo occidentale. Se voi o un vostro caro soffrite di queste due malattie, i consigli qui sotto vi aiuteranno a seguire la dieta a basso contenuto di FODMAP* tenendo al contempo sotto controllo il vostro diabete.

fenouil, ail, celeriac, fennel, onion

Aggiungere del sapore senza il dolore

15 settembre, 2015 Nessun commento

Da quando seguite un’alimentazione a basso contenuto di FODMAP*, avete l’impressione che i vostri piatti siano meno gustosi? Quando avete saputo che le cipolle e l’aglio hanno un contenuto elevato di FODMAP vi sono cadute le braccia? Vi propongo allora qualche piccolo trucco per aggiungere sapore al vostro pasto, senza che vi causi dei dolori.

les symptômes de l’intestin irritable

Trattamenti integrativi per i sintomi dell’intestino irritabile

Separiamo il vero dal falso Avete l’impressione di aver ormai provato tutto per controllare i vostri sintomi della SII (intestino irritabile) e siete tentati di dare una possibilità ai metodi alternativi? In questo articolo, vi aiuterò a distinguere le dicerie dai fatti per portarvi a prendere la miglior decisione possibile. Sperando di fare chiarezza, iniziamo […]

Decifrare le etichette per un’alimentazione a basso contenuto di FODMAP

Abbiamo già visto quali alimenti evitare quando si segue un’alimentazione a basso contenuto di FODMAP*. Evitare i singoli alimenti, come ad esempio le mele, il miele o il grano, è piuttosto semplice. Quello che è più difficile, è sapere se un alimento o un piatto composto da diversi ingredienti contiene più o meno FODMAP! Ad […]

restaurant

Come fare le migliori scelte « a basso contenuto di FODMAP » al ristorante

Ti starai domandando cosa scegliere al ristorante quando si segue l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP*?  Ho qui la risposta per te. Per semplificarti la vita, ecco una formula vincente: scegli un ristorante che offre delle opzioni senza glutine (vedi sotto) e senza cipolla, né aglio.

nutritionniste pommes dietitian apples

Cambiamenti delle raccomandazioni per il colon irritabile

La nutrizione è una scienza in costante evoluzione. Le raccomandazioni cambiano rapidamente, a volte persino contraddicendosi! E’ quello che è accaduto con le raccomandazioni per la sindrome del colon irritabile.

petit déjeuner quinoa breakfast

I presupposti di una colazione a basso contenuto di FODMAP

E’ deciso, iniziate l’alimentazione a basso contenuto di FODMAP* per tenere sotto controllo la vostra Sindrome dell’intestino irritabile (SII). Avete scaricato la lista degli alimenti da evitare e quella degli alimenti da preferire. Non vi resta che iniziare! Per iniziare la giornata col piede giusto, ecco alcuni consigli per aiutarvi a preparare una colazione all’altezza […]

Low FODMAP foods, aliments faibles en fodmaps

Gli eroi dell’alimentazione a basso contenuto di FODMAP

Abbiamo visto che la lista degli alimenti da evitare quando si segue una dieta a basso contenuto di FODMAP* è abbastanza lunga. Per fortuna, la lista degli alimenti che possono essere consumati liberamente è ancora più lunga.

Gli zero dell’alimentazione a basso contenuto di FODMAP

Ogni persona colpita dalla sindrome dell’intestino irritabile (SII) o da altri disturbi digestivi, è affetta in modo diverso dalla propria alimentazione, ma alcuni gruppi di alimenti sembrano essere problematici per la maggior parte delle persone. Eccoli:

reflux gastro-oesophagien

SII : Quali rischi correreste per un rimedio?

In Canada, e un po’ dappertutto nel mondo, il mese di aprile è stato un altro Mese per la sensibilizzazione alla sindrome dell’intestino irritabile (SII). Con un’incidenza che può arrivare al 30% della popolazione italiana, questo disturbo dalle molte sfaccettature può affliggere in maniera grave la vita delle persone che ne soffrono. Quanto grave, vi […]

Dieta a basso contenuto di FODMAP

La sindrome dell’intestino irritabile (SII) è il disturbo gastrointestinale più diffuso al mondo, che colpisce  in particolare fino al 30% degli italiani. I sintomi di questo disturbo funzionale, spesso debilitante, comprendono dolore addominale, gonfiore, stitichezza o diarrea.