L’olio di menta piperita per alleviare i sintomi del colon irritabile (SCI)?

13 agosto, 2019 ,

Quando è consigliabile assumere un integratore di menta piperita?

Anche se assumere un integratore di olio di menta piperita può essere efficace in alcune persone per alleviare i sintomi della SCI, ciò non permette di identificare la causa dei sintomi e di risolvere il problema alla radice. Inoltre, a lungo termine il suo consumo può risultare costoso. Sarebbe preferibile prima di tutto provare a praticare una tecnica di rilassamento, se c’è il sospetto che lo stress possa essere un fattore scatenante dei sintomi, e provare l’approccio FODMAP per scoprire se si è intolleranti a certi alimenti. Se questi metodi non dovessero funzionare, può valere la pena provare ad assumere un integratore di menta piperita.

È sempre preferibile non assumere un nuovo integratore durante la fase di eliminazione dei FODMAP, o durante i test di reintroduzione, poiché potrebbe impedire di identificare correttamente i FODMAP che causano i sintomi. Tuttavia, una volta terminata la fase di reintroduzione dei FODMAP, può essere utile fare un tentativo con un integratore di menta piperita nei seguenti casi:

  • Durante periodi molto stressanti
  • Nei periodi in cui i sintomi sono più difficili da controllare
  • Prima di un pasto di cui non si è certi, come un pasto al ristorante
  • Quando si è in viaggio e si ha meno controllo su ciò che si mangia

Occorre anche tenere a mente che è importante il momento in cui si assume un integratore di menta piperita. Per massimizzarne l’efficacia è consigliabile assumere due capsule con dell’acqua, da 30 a 90 minuti prima del pasto.


Fonti

  • Alammar et coll. (2019) The impact of peppermint oil on the irritable bowel syndrome: a meta-analysis of the pooled clinical data. BMC Complementary and Alternative Medicine; 19:21.
  • Chumpitazi, Kearns et Shulman (2018) Review article: The physiologic effects and safety of Peppermint Oil and its efficacy in irritable bowel syndrome and other functional disorders. Aliment Pharmacol Ther; 47(6): 738–752.

Pagine:Pagina precedente 1 2

The following two tabs change content below.

Autori

Kathryn Adel

Kathryn Adel

Kathryn è titolare di una laurea in kinesiologia e una in alimentazione, e di un master in alimentazione sportiva. È membro dell’OPDQ e dell’Academy of Nutrition and Dietetics. Atleta di mezzofondo, ha corso per la squadra olimpica di Montréal e il Rouge et Or. Kathryn è specializzata in alimentazione sportiva, perdita di peso, diabete, salute cardiovascolare e gastrointestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *